Competence Center START 4.0. Finanziamento a fondo perduto per supportare progetti di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale in tema di tecnologie abilitanti 4.0. per la sicurezza delle infrastrutture critiche.

FINALITA’

Il Centro di Competenza START4.0 ha tra i propri obbiettivi quello di promuovere lo sviluppo e/o il miglioramento di prodotti, processi, servizi e soluzioni finalizzati alla resilienza e alla sicurezza delle infrastrutture critiche attraverso l’applicazione di tecnologie 4.0

BENEFICIARI

I destinatari delle agevolazioni sono le Micro, Piccole o Medie impresa, singolarmente o in partenariato. Le Grandi Imprese possono essere soggetti beneficiari solo se aggregate in partenariato a mPMI e, comunque, non possono assumere il ruolo di capofila

CONTRIBUTO

Con il bando si intende sostenere la realizzazione di progetti che presentano le seguenti caratteristiche:

  1. Ricerca industriale, sviluppo sperimentale e livello di maturità tecnologica;
  2. Coerenza con le linee di sviluppo strategico di START4.0
  3. Vincolo digitale
  4. Principio del “DO NO SIGNIFICANT HARM” (“non arrecare un danno significativo”)

I progetti devono avere una durata pari a 12 mesi.

Sono ammissibili al contributo le seguenti spese strettamente legate alla realizzazione dei progetti: a) spese per il Personale; b) Costi per materiali, attrezzature e licenze; c)Ricerca contrattuale; d)Costi per servizi di consulenza specialistica; e)Spese generali di gestione del progetto.

Le percentuali di intensità dell’agevolazione sono:

Ricerca Industriale (RI): 70% per Micro e Piccola impresa; 60% per Media impresa; 50% per Grande impresa;

Sviluppo Sperimentale (SS): 45% per Micro e Piccola impresa; 35% per Media impresa; 25% per Grande impresa.

TERMINI DI PRESENTAZIONE

La presentazione delle domande entro il 20/10/2023

Lascia un commento