Fondazione Caript. Bando 3/2024. Finanziamento a fondo perduto in sostegno a progetti di ricerca e innovazione.

FINALITA’

Il bando mira a favorire il trasferimento delle conoscenze scientifiche alle imprese del territorio della Fondazione Caript per promuovere l’innovazione e generare ricadute economiche e sociali a livello locale. Possono partecipare università, istituzioni, enti pubblici di ricerca e imprese con sede o attività in provincia di Pistoia.

SOGGETTI BENEFICIARI

Le agevolazioni del bando sono destinate a università, istituzioni ed enti pubblici di ricerca e sperimentazione di tutta Italia, nonché alle imprese con sede o attività in provincia di Pistoia, specificamente per progetti riguardanti la ricerca applicata.

TIPOLOGIA DI INTERVENTO AMMISSIBILE

Sono ammissibili le spese per la realizzazione di progetti suddivisi in due azioni:

Azione A – Ricerca Scientifica:
Progetti di ricerca scientifica della durata di 12 o 24 mesi che impattano sul territorio della provincia di Pistoia e sono riconducibili a uno o più settori ERC (Scienze sociali ed umanistiche, Scienze fisiche, chimiche e ingegneristiche, Scienze della Vita e rispettivi sottosettori), generando un impatto positivo e misurabile nel territorio.

Azione B – Innovazione Aziendale:
Progetti di ricerca applicata e/o innovazione aziendale della durata di 12 o 24 mesi che generano benefici per le filiere produttive locali e lo sviluppo del territorio della provincia di Pistoia. Tali progetti devono essere presentati e realizzati congiuntamente da enti di ricerca e imprese/consorzi con sede legale o operanti nel territorio di Pistoia o con unità operative in questo territorio.

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

Le risorse disponibili per il bando ammontano complessivamente a 425.000 euro.

L’agevolazione è così strutturata:

AZIONE A – RICERCA SCIENTIFICA:
Il bando copre il 75% del costo di un assegno di ricerca della durata di 12 o 24 mesi, fino a un massimo di 24.800 euro per anno di progetto. Inoltre, è possibile utilizzare fino a 7.500 euro per anno di attività di ricerca per spese quali materiali di consumo, servizi, missioni del giovane ricercatore e pubblicazioni.

AZIONE B – INNOVAZIONE AZIENDALE:
Il bando copre il 100% del costo di un assegno o borsa di ricerca della durata di 12 o 24 mesi, fino a un massimo di 25.000 euro per ogni anno di attività di ricerca.

SCADENZA

La scadenza per la presentazione delle domande è il 16 aprile 2024 alle ore 12:00.