Fondimpresa. Avviso 4/2023. Finanziamento a fondo perduto per la formazione a sostegno della Green Transition e della Circular Economy.

FINALITA’

Fondimpresa finanzia programmi condivisi per la formazione dei dipendenti delle aziende che partecipano al fondo e che stanno impegnandosi in progetti o interventi legati alla Trasformazione Green o all’Economia Circolare nelle proprie attività.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare la domanda di finanziamento e realizzare il Piano formativo, a pena di esclusione, solo i seguenti soggetti:

a) le imprese beneficiarie dell’attività di formazione oggetto del Piano per i propri dipendenti, già aderenti a Fondimpresa alla data di presentazione della domanda di finanziamento e già registrate sull’«Area Riservata» pf.fondimpresa.it.

b) gli enti già iscritti, alla data di presentazione della domanda di finanziamento nell’Elenco dei Soggetti Proponenti qualificati da Fondimpresa nel limite della classe di importo e dell’ambito territoriale di iscrizione, che deve comprendere tutte le regioni a cui appartengono le aziende beneficiarie del Piano.

INTERVENTI AMMISSIBILI

Il Piano formativo finanziato deve concentrarsi esclusivamente su due ambiti principali:

  1. Progetti o interventi di Trasformazione Green nelle imprese aderenti, che coinvolgono l’introduzione di nuove strategie, prodotti e/o processi o il significativo miglioramento di quelli già esistenti. Questi progetti richiedono la formazione del personale coinvolto in una o più fasi della realizzazione.
  2. Progetti o interventi di Economia Circolare nelle imprese aderenti, che comprendono l’introduzione di nuove strategie, prodotti e/o processi o il significativo miglioramento di quelli già esistenti. Anche in questo caso, la formazione del personale coinvolto in una o più fasi della realizzazione è necessaria.

Pertanto, il Piano formativo finanziato deve essere mirato esclusivamente a fornire competenze e conoscenze relative a questi due ambiti specifici: Trasformazione Green ed Economia Circolare.

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

La dotazione finanziaria stanziata è pari ad euro 20.000.000 ed è suddivisa in due Ambiti e per tre Macro Aree per l’Ambito A:

Stanziamento di 6.985.000,00 euro per i piani con aziende aderenti beneficiarie del NORD (Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Provincia di Trento, Provincia di Bolzano).

Stanziamento di 4.600.000,00 euro per i piani con aziende aderenti beneficiarie del CENTRO (Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise).

Stanziamento di 3.415.000,00 per i piani con aziende aderenti beneficiarie del SUD E ISOLE (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna).

Ambito B_ Economia Circolare

Stanziamento di 5.000.000,00  euro per i piani che coinvolgono almeno 60 dipendenti ed in caso di Piani interaziendali che soddisfino fabbisogni formativi comuni alle aziende appartenenti alla stessa categoria merceologica o a reti e filiere organizzate secondo la logica del prodotto finale.

SCADENZA

Le domande di finanziamento dovranno pervenire, a pena di inammissibilità a partire dalle ore 9.00 del 14 novembre 2023 fino alle ore 13.00 del 09 aprile 2024.