Invitalia. Bando “Bonus Export Digitale Plus”. Finanziamento a fondo perduto per lo sviluppo dell’attività di esportazione e internazionalizzazione. Anno 2024.

FINALITA’

Il bando disciplina la concessione e l’erogazione di contributi, sotto forma di bonus, con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo dell’attività di esportazione e internazionalizzazione delle Micro e Piccole Imprese (MPI) manifatturiere.

Questo sostegno è esteso anche alle imprese che fanno parte di reti o consorzi. La strategia per raggiungere questo obiettivo prevede l’utilizzo di soluzioni digitali e consulenziali specifiche per l’export, che sono disponibili sul mercato.

Il bando mira quindi a incentivare le MPI a intraprendere e sviluppare le loro attività di esportazione e internazionalizzazione attraverso l’adozione di strumenti digitali e consulenze specializzate nel settore dell’export. Questo può contribuire a migliorare la competitività delle MPI sui mercati internazionali e a favorire la crescita economica del settore manifatturiero.

BENEFICIARI

Possono richiedere il contributo del bando le Micro e Piccole Imprese manifatturiere (codice ATECO: C), nonché le reti e i consorzi a cui aderiscano almeno cinque micro e piccole imprese.

TIPOLOGIE DI INTERVENTI AMMISSIBILI

Sono considerate ammissibili le seguenti spese:

  • Consulenze mirate all’adozione di soluzioni digitali, compresa la progettazione e personalizzazione di processi e architetture informatiche funzionali all’internazionalizzazione.
  • Realizzazione di sistemi di e-commerce per il mercato estero, inclusi siti web e/o app mobile.
  • Implementazione di sistemi di e-commerce che automatizzino le operazioni di gestione degli articoli e il raccordo con i sistemi di CRM.
  • Servizi accessori all’e-commerce come smart payment, portfolio prodotti, traduzioni, foto e video, web design e strategie di contenuti.
  • Strategie di comunicazione e promozione per l’export digitale, focalizzate sul portafoglio prodotti, i mercati esteri e i siti di vendita online.
  • Attività di digital marketing per l’internazionalizzazione, incluse campagne promozionali, SEO, SEM, content marketing, inbound marketing, couponing, presenza sui social media e generazione di lead.
  • Servizi di Content Management System (CMS) per migliorare la visibilità sui mercati esteri attraverso restyling di siti web.
  • Iscrizione e/o abbonamento a piattaforme Software as a Service (SaaS) per gestire la visibilità e il content marketing per facilitare l’esportazione.
  • Consulenza per lo sviluppo di processi organizzativi e del personale finalizzati all’espansione sui mercati esteri.
  • Aggiornamento dell’hardware necessario per lo sviluppo di processi.

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

Il contributo viene concesso secondo le seguenti modalità:

  • Alle Micro e Piccole Imprese, l’importo del contributo è di euro 10.000,00. Tuttavia, per essere idonee, le spese ammissibili devono essere di almeno euro 12.500,00 al netto dell’IVA.
  • Alle reti e ai consorzi composti da almeno cinque imprese, l’importo del contributo è di euro 22.500,00. Anche in questo caso, le spese ammissibili devono essere di almeno euro 25.000,00 al netto dell’IVA.

SCADENZA

Le domande potranno essere presentate dal 13 febbraio 2024 e non oltre il 12 aprile 2024.