Istituto per il credito sportivo. Bando “Mutuo Verde”. Finanziamento a tasso agevolato per investimenti nell’efficienza energetica degli impianti sportivi.

FINALITA

La finalità del presente bando è l’erogazione di finanziamenti a medio-lungo termine, destinati a soggetti di natura privatistica (escluse persone fisiche), con il supporto dell’agevolazione fornita dal Fondo Contributi negli Interessi per mutui fino a € 350.000. Questi finanziamenti sono volti a promuovere interventi migliorativi nell’ambito dell’efficientamento energetico ecosostenibile per tutti gli impianti sportivi già esistenti. L’obiettivo principale è quello di incentivare e sostenere la trasformazione degli impianti sportivi verso una maggiore sostenibilità ambientale, contribuendo così a ridurre l’impatto ambientale e a promuovere pratiche più responsabili nel settore dello sport.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono beneficiare delle agevolazioni i soggetti di natura privatistica (escluse persone fisiche).

TIPOLOGIE DI INTERVETNI AMMISSIBILI

Sono considerati ammissibili i costi relativi agli investimenti nell’efficienza energetica degli impianti sportivi già esistenti, compresi:

  • Il risparmio energetico certificato, dimostrato attraverso misurazioni e analisi approfondite;
  • L’efficientamento delle bollette e dei consumi, certificati tramite dati e documentazione che ne attestino la riduzione effettiva;
  • La produzione di energia termica con maggiore efficienza, mediante l’installazione di sistemi e tecnologie più avanzate;
  • L’implementazione di interventi che prevedono l’utilizzo di fonti rinnovabili e la produzione di energia tramite sistemi ecocompatibili, come ad esempio l’installazione di impianti fotovoltaici, sistemi di cogenerazione, e altre soluzioni sostenibili.

L’obiettivo principale di queste ammissibilità è quello di promuovere investimenti che portino a una riduzione significativa del consumo energetico degli impianti sportivi esistenti, contribuendo così alla sostenibilità ambientale e alla riduzione dell’impatto ambientale del settore sportivo.

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione consiste in un mutuo con le seguenti caratteristiche:

  • Importo massimo: €350.000,00
  • Tasso fisso: Il tasso d’interesse sarà determinato dall’IRS (Interest Rate Swap) della durata pari a quella del mutuo, con uno spread massimo del 3,50%.
  • Tasso variabile: Il tasso d’interesse sarà determinato dall’Euribor, a cui sarà aggiunto uno spread massimo del 3,90%.
  • TAEG fisso: Il Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) fisso è del 6,78% annuo, calcolato su un mutuo ipotecario di € 350.000 con durata di 15 anni e rate trimestrali alla francese. Il tasso fisso è del 6,42% annuo, calcolato sull’IRS a 15 anni del 15/02/2023 pari al 2,92% più uno spread del 3,50%.
  • TAEG variabile: Il TAEG variabile è del 5,96% annuo, calcolato su un mutuo ipotecario di € 350.000 con durata di 15 anni e rate trimestrali alla francese. Il tasso variabile è del 5,68% annuo, calcolato sull’Euribor a 3 mesi del 15/02/2023 pari al 2,68% più uno spread del 3,00%.
  • Imposta sostitutiva: È prevista un’imposta sostitutiva dello 0,25% sull’importo del finanziamento, da corrispondere all’atto dell’erogazione.

SCADENZA

La scadenza del bando attualmente non è prevista.