MIUR. Finanziamento a fondo perduto per la realizzazione di progetti di ricerca in campo economico e sociale. Anno 2024.

FINALITA’

Il bando mira a finanziare progetti di ricerca per approfondire le dinamiche economiche e sociali, focalizzandosi sulle aree territoriali meno sviluppate e sugli impatti del COVID-19.

SOGGETTI BENEFICIARI

Le agevolazioni sono aperte a fondazioni, associazioni, organismi di ricerca e altri soggetti privati non a scopo di lucro. I beneficiari devono essere registrati nella sezione “Enti, istituzioni e organismi privati di ricerca” dell’Anagrafe nazionale delle ricerche o aver avviato la procedura di registrazione.

TIPOLOGIA DI INTERVENTI AMMISSIBILI

I progetti di ricerca possono includere spese per il personale, strumenti, attrezzature, servizi di consulenza scientifica, materiali di consumo e spese generali. Il personale coinvolto può essere dipendente o esterno, escluse borse di studio o ricerca. Le spese generali non devono superare il 10% dei costi del personale. I progetti devono essere completati entro 24 mesi consecutivi. Sono ammissibili fondazioni, associazioni, organismi di ricerca e altri soggetti privati senza scopo di lucro, registrati nell’Anagrafe nazionale delle ricerche o in procedura di registrazione.

ENTITA’ E FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

Il Fondo dispone di €8.500.000,00 per il 2024. Gli investimenti ammissibili devono essere compresi tra €400.000,00 e €1.000.000,00. Il contributo minimo ai progetti finanziati non può essere inferiore al 50% dell’importo richiesto.

SCADENZA

La presentazione delle domande sarà possibile dal 20 marzo 2024 al 24 aprile 2024 ore 12.