Skip to main content

Il bando mira a sostenere iniziative finalizzate alla formazione e all’orientamento degli studenti delle scuole medie e superiori, concentrandosi sulle discipline STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica). L’obiettivo è promuovere una maggiore conoscenza e competenza in queste aree, per favorire un approccio più costruttivo, aperto e consapevole nella scelta dei percorsi educativi e professionali futuri.
Questo supporto è particolarmente utile durante la fase di transizione tra i vari cicli di studio, offrendo agli studenti un sostegno adeguato per affrontare questo momento cruciale della loro formazione.

Le agevolazioni del bando sono destinate agli enti privati senza scopo di lucro che siano operativi da almeno due anni e che collaborino con enti pubblici o altri enti privati senza scopo di lucro.
È fondamentale che la proposta progettuale coinvolga almeno una scuola in qualità di partner scolastico.
Questo coinvolgimento è cruciale per garantire il diretto impatto del progetto sull’esperienza educativa degli studenti e per assicurare che le iniziative promosse siano in linea con le esigenze e gli obiettivi educativi delle scuole.

La dotazione finanziaria complessiva per il bando ammonta a €20.000.000,00.
Le proposte progettuali devono richiedere un contributo che rientri nell’intervallo definito, ossia compreso tra un minimo di €400.000,00 e un massimo di €1.000.000,00.
Questo assicura una distribuzione equa delle risorse disponibili e favorisce la realizzazione di progetti di dimensioni adeguate per raggiungere gli obiettivi prefissati.