Skip to main content

Il presente avviso ha l’obiettivo di fornire supporto finanziario a enti, istituti, fondazioni e associazioni culturali impegnati nella documentazione e promozione di attività culturali, educative e artistiche di rilevanza pubblica. Possono presentare domanda gli enti culturali di rilievo della regione Marche.

Le spese effettivamente sostenute nel periodo dal 1 gennaio al 31 dicembre 2024 che risultano ammissibili sono le seguenti:
a) Costo del personale dipendente, limitato al tempo dedicato esclusivamente all’azione o al progetto (fino al 20% della spesa totale).
b) Costi relativi alla promozione e pubblicità.
c) Spese per la realizzazione di pubblicazioni, quali libri, atti di convegni o altro materiale stampato o su supporti informatici.
d) Acquisto di beni o servizi necessari per la realizzazione delle iniziative programmate.
e) Compensi o rimborsi spese documentati per collaboratori esterni.
f) Spese legate all’ospitalità, purché strettamente connesse alle attività del progetto.
g) Costi indiretti attribuibili a spese generali come affitto della sede, utenze, cancelleria e altre spese gestionali ordinarie del soggetto beneficiario, ammissibili fino al 30% della spesa totale.

La dotazione finanziaria disponibile per questo programma è di € 100.000,00.
L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto che copre fino al 50% delle spese ammissibili, con un limite massimo di € 6.000,00.